Papa Francesco “Rinnovo l’appello a liberare gli ostaggi a Gaza”

Condividi

Tempo di Lettura: < 1 minuto ROMA (ITALPRESS) – “Continuo a seguire con tanto dolore quanto accade in Israele e in Palestina. Penso ai tanti che soffrono, e particolarmente ai piccoli e agli anziani. Rinnovo l’appello per la liberazione degli ostaggi: bambini, malati, anziani e donne non siano vittime di questo conflitto e soprattuto a Gaza bisogna garantire un corridoio umanitario […]

Loading

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

ROMA (ITALPRESS) – “Continuo a seguire con tanto dolore quanto accade in Israele e in Palestina. Penso ai tanti che soffrono, e particolarmente ai piccoli e agli anziani. Rinnovo l’appello per la liberazione degli ostaggi: bambini, malati, anziani e donne non siano vittime di questo conflitto e soprattuto a Gaza bisogna garantire un corridoio umanitario per soccorrerli”. Questo l’appello di Papa Francesco all’Angelus a Piazza San Pietro. “Per favore non si verifichino altre vittime innocenti nè in Terra Santa, nè in Ucraina o in altro luogo. Le guerre sono sempre una sconfitta” ha aggiunto il Pontefice. “Bisogna opporre la preghiera all’odio, al terrorismo e alla guerra”.


Foto: Agenzia Fotogramma

(ITALPRESS).

Loading