Come riciclare un vecchio annaffiatoio: scopri come riutilizzarlo per farne decorazioni per il giardino, vasi e lanterne

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

Hai da parte dei vecchi annaffiatoi danneggiati che non puoi più utilizzare? Non gettarli via, ma riciclali con creatività trasformandoli in deliziosi vasi per fiori, elementi decorativi per il giardino e persino in lanterne e finte fontanelle fai da te.


Le idee sono innumerevoli, facili da realizzare anche se non sei una maga del fai da te. Ecco le più belle da cui trarre ispirazione.

Vaso per fiori con vecchio annaffiatoio

Ci vuole un attimo a trasformare il vecchio annaffiatoio in un vaso per fiori. Se utilizzi fiori freschi, basta aggiungere dell’acqua all’interno dell’annaffiatoio, mentre i fiori secchi vanno semplicemente inseriti nella cavità.


Puoi lasciare l’annaffiatoio intatto se ti piace l’effetto vintage oppure riverniciarlo con colori appositi, e magari aggiungere qualche decorazione floreale.


Lanterna da giardino con vecchio annaffiatoio

Sfrutta il vecchio annaffiatoio per farne una simpatica lanterna da giardino. In questo caso necessiti di un annaffiatoio con diffusore a pioggia removibile.

  • Devi rimuovere il diffusore e allargare un po’ i forellini, spingendo le lucine all’interno del condotto di uscita e facendole fuoriuscire dal beccuccio.
  • I fili vanno poi delicatamente inseriti nei forellini.
  • Infine devi riposizionare correttamente il diffusore.

Qui trovi il tutorial completo.

L’annaffiatoio va quindi appeso a un gancio.

Finta fontana con vecchio annaffiatoio

Come nella lanterna, anche in questo caso devi innanzitutto rimuovere il diffusore dell’annaffiatoio per poter inserire le estremità dei fili di perline nei fori. Qui trovi il tutorial che ti spiega passo passo come riuscirci.


Elementi decorativi per il giardino con vecchi annaffiatoi

Utilizza i vecchi annaffiatoi per creare delle decorazioni da giardino. Puoi collocarli su una scala o su una struttura a più piani nel bel mezzo di una pianta ricadente.


Posiziona la scala in un angolo strategico, aggiungendo eventualmente qualche fiore o attrezzo da giardino.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

 58 Visualizzazioni

Lascia un commento