Tumore al pancreas, a Palermo la prima Pancreatic Unit della Sicilia

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

PALERMO (ITALPRESS) – UPMC – University of Pittsburgh Medical Center, il gruppo sanitario accademico tra i principali degli Stati Uniti da sempre all’avanguardia nella ricerca e nel trattamento medico, e il centro ISMETT di Palermo, eccellenza per trapianti e terapie ad alta specializzazione, hanno costituito la prima Pancreatic Unit della Sicilia. Il team multidisciplinare, formato da medici specializzati e coordinato da Luca Barresi, Primario e Presidente regionale dell’Associazione gastroenterologi ospedalieri, si pone l’obiettivo di coordinare l’attività di tanti professionisti con l’obiettivo di curare i pazienti secondo standard di altissima qualità e formare giovani professionisti specializzati nel cancro al pancreas.
“Aver dato vita alla prima Pancreatic Unit in Sicilia rappresenta un passo importante per tutta la rete scientifica del Mediterraneo”, ha commentato Luca Barresi, Coordinatore del team. “Il nostro obiettivo – ha aggiunto – è creare un team con competenze alte e trasversali, che sia in grado di spronare altre realtà del settore a impegnarsi nella ricerca in un ambito in cui c’è ancora molto da scoprire. Trovare le giuste terapie per il tumore al pancreas rappresenta una delle sfide più ardue della moderna oncologia. Tramite la nostra Unit, noi di ISMETT, ribadiamo il nostro impegno e la nostra dedizione per fornire ai pazienti il migliore trattamento possibile”.
Uno dei compiti più importanti della Pancreatic Unit, si legge in una nota, sarà quello di organizzare, coordinare e dirigere il gruppo multidisciplinare per garantire un trattamento adeguato ad ogni paziente che si rivolge al Centro ISMETT di Palermo in base alla manifestazione clinica della patologia. Il team di ricerca sarà composto da pancreatologi, anestesisti, radiologi, genetisti, chirurghi e infermieri.
credit photo agenziafotogramma.it
(ITALPRESS).


 10 Visualizzazioni