Termina il rapporto Ferrari-Mick Schumacher

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

ROMA (ITALPRESS) – Finisce il rapporto fra le rosse e il figlio di Michael Schumacher, icona dell’automobilistico e delle Ferrari. “Dopo quattro anni di militanza nella Ferrari Driver Academy, la Scuderia e Mick Schumacher hanno deciso di comune accordo di non proseguire la collaborazione”. Lo ha reso noto la casa di Maranello.
“Entrato a far parte della famiglia Ferrari nel 2019 attraverso il programma giovani di Maranello, Mick come pilota della FDA ha disputato due stagioni di Formula 2 con il team Prema Racing conquistando tre vittorie e il titolo 2020. L’anno seguente ha avuto la possibilità di debuttare in Formula 1 con l’Haas F1 Team nel quale è rimasto fino al termine della stagione appena conclusa ricoprendo anche il ruolo di reserve driver per la Scuderia. Per lui 43 Gran Premi e 12 punti conquistati nelle gare di Austria (6° posto) e Gran Bretagna (8° posto)”, si legge ancora nella nota odierna.
“Un grazie a Mick da Ferrari per questi quattro anni, e tanti chilometri, condivisi e i migliori auguri per la prosecuzione della sua carriera”, concludono dalla scderia di Maranello.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).


Loading