Tennis: Sinner ko a Indian Wells, in finale va Alcaraz

Condividi

Tempo di Lettura: < 1 minuto L’azzurro non sfrutta un set point nel primo parziale

Loading

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

INDIAN WELLS (USA) (ITALPRESS) – Si ferma in semifinale la corsa di Jannik Sinner nel BNP Paribas Open”, primo Atp Masters 1000 stagionale (montepremi 10.143.750 dollari) che si sta disputando sul cemento di Indian Wells, in California. In finale ci va Carlos Alcaraz che ha chiuso il match con il punteggio di 7-6(4) 6-3 con 26 vincenti a 14 e 32 gratuiti a 23. Sinner non sfrutta un set point nel primo parziale, poi Alcaraz nel secondo alaza l’asticella. In finale affronterà Daniil Medvedev che l’ha dominato nell’unico precedente confronto diretto, a Wimbledon nel 2021 e in semifinale ha superato 7-5, 7-6(4) Frances Tiafoe. Il moscovita, in campo come atleta neutrale, avvicina il diciannovesimo titolo ATP in altrettanti tornei diversi, il quarto nelle ultime cinque settimane dopo Rotterdam, Doha e Dubai. Alcaraz, ancora in corsa per tornare numero 1 del mondo, per diventare il secondo giocatore dopo Nadal a vincere almeno tre Masters 1000 prima di compiere vent’anni e il primo a trionfare qui dopo Nadal nel 2007 vincendo sei partite su sei senza cedere nemmeno un set.


– foto: LivePhotoSport

(ITALPRESS).

Loading