Tajani “I Balcani rappresentano una priorità per il governo italiano”

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

ROMA (ITALPRESS) – “Quello della situazione nei Balcani è un tema che rappresenta una priorità per il governo italiano, i Balcani sono una realtà forse non seguita con la dovuta attenzione e intensità. I Balcani ormai sono strategici per il nostro interesse nazionale, il nostro destino è sempre stato legato a quello del nostro dirimpettaio, occorre favorire una stabilizzazione di quella parte d’Europa”. Lo ha detto il ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Antonio Tajani, in audizione presso le commissioni riunite Affari esteri Camera e Affari esteri e difesa Senato in merito alla situazione nei Balcani occidentali: “E’ una regione soggetta a una competizione geopolitica, attori come Russia, Cina, Turchia e Arabia Saudita cercano di guadagnare spazi importanti, una dinamica che non deve lasciarci indifferenti – ha aggiunto il vicepresidente del consiglio – Ai Balcani ci legano geografia, storia, cultura, giochiamo in casa ma non diamo nulla per scontato. Il senso di appartenenza ai valori europei dei Balcani non deve vacillare – ha concluso – Dobbiamo fornire segnali concreti, vogliamo esserci e giocare una partita da protagonisti”.
-foto agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).


Loading