Su Sky “Love to Love You, Donna Summer” dedicato alla “Queen of Disco”

Condividi

Tempo di Lettura: < 1 minuto MILANO (ITALPRESS) – Un ritratto intimo e personale della leggendaria Donna Summer che ripercorre attraverso interviste d’archivio, immagini inedite e le testimonianze di familiari, amici e collaboratori, la folgorante carriera della “Queen of Disco”, divenuta celebre negli anni ’70 grazie alla hit Love to Love You Baby. Questo è Love to Love You, Donna Summer, […]

Loading

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

MILANO (ITALPRESS) – Un ritratto intimo e personale della leggendaria Donna Summer che ripercorre attraverso interviste d’archivio, immagini inedite e le testimonianze di familiari, amici e collaboratori, la folgorante carriera della “Queen of Disco”, divenuta celebre negli anni ’70 grazie alla hit Love to Love You Baby. Questo è Love to Love You, Donna Summer, il documentario Sky Exclusive firmato da HBO e diretto dal regista premio Oscar e premio Emmy Award Roger Ross Williams e da Brooklyn Sudano, figlia di Donna Summer, su Sky Documentaries domenica 15 ottobre alle 21.15, in streaming su NOW e disponibile on demand. Basato sulle riflessioni di Donna Summer, i ricordi di parenti stretti, amici e colleghi, e ricco dei suoni delle sue canzoni, il documentario Love to Love You, Donna Summer offre uno sguardo approfondito su questa iconica artista e sulla sua musica. A partire dagli esordi sulla scena musicale in Germania, allo scintillio delle discoteche di New York, fino al successo mondiale: la sua voce e il suo talento sono diventati la colonna sonora di un’epoca.
Un ritratto profondamente personale della vita artistica e privata di Donna Summer, arricchito da fotografie e riprese inedite – spesso girate da lei stessa – che ci permetteranno di vedere sotto una nuova luce il suo talento in quanto artista e la sua abilità non solo nella scrittura di canzoni ma anche nella pittura, esplorando gli alti e bassi di una vita vissuta perennemente sotto i riflettori.

foto: ufficio stampa Sky

(ITALPRESS).

Loading

Lascia un commento