Sogin e appaltatore risolvono il contenzioso sul contratto Cemex

Condividi

Tempo di Lettura: < 1 minuto ROMA (ITALPRESS) – Sogin e il Consorzio Teorema hanno definito un accordo, comunicato e recepito dal Giudice adito presso il Tribunale di Roma, che conclude tutte le controversie giudiziali tra le parti riguardo il contratto per i lavori di realizzazione del Complesso Cemex presso l’impianto Eurex di Saluggia (VC) e riconosce a Sogin, a titolo […]

Loading

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

ROMA (ITALPRESS) – Sogin e il Consorzio Teorema hanno definito un accordo, comunicato e recepito dal Giudice adito presso il Tribunale di Roma, che conclude tutte le controversie giudiziali tra le parti riguardo il contratto per i lavori di realizzazione del Complesso Cemex presso l’impianto Eurex di Saluggia (VC) e riconosce a Sogin, a titolo satisfattivo, il versamento di 10 milioni di euro.
Questa intesa segue il recupero completo dell’anticipazione contrattuale, che Sogin aveva erogato nel 2021 all’impresa mandataria, per un importo complessivo di 32,1 milioni di euro.
L’accordo favorisce la ripartenza del progetto Cemex, per la cui realizzazione è in corso la presentazione delle offerte della nuova gara bandita il 5 aprile scorso, a conferma dell’impegno dell’Organo Commissariale nel perseguimento degli obiettivi del programma per l’accelerazione delle attività istituzionali di Sogin.
-foto ufficio stampa Sogin –
(ITALPRESS).


Loading