Sanremo 2024, i professionisti siciliani dell’area jonica (Video)

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

La settimana sanremese, iniziata ieri al Teatro Ariston, vede in parallelo tutta una sere di eventi che coinvolgono professionisti appartenenti a diversi settori. Molti di questi eventi si tengono a Casa Sanremo, un’area sita al Palafiori. La Sicilia vanta la partecipazione di molti professionisti che hanno superato rigide selezioni, molti dei quali provengono dall’area jonico etnea.


Quest’anno torna a Sanremo, per il secondo anno consecutivo, la cantautrice ripostese 43enne Sonia Foti. Con una travagliata storia personale, esempio di tenacia e coraggio, Sonia, in arte Sonya, dopo aver vinto, l’anno scorso, il premio della crirtica “Mia Martini” a Sanremo Doc con il brano “Amore Tossico”, è stata selezionata, quest’anno, sia come scrittrice a Casa Sanremo Writers che come cantautrice a Sanremo Live Box, dove si esibirà domani, giovedì 8 febbraio 2024.

Sonia Foti

Fra i professionisti che si occuperanno del benessere di cantanti, addetti ai lavori, vip e ospiti nel villaggio di Casa Sanremo ci sarà, invece, Marianna Grazia Amato, 42 anni, originaria di Giardini Naxos, selezionata in tutta Italia fra i trentadue massaggiatori ufficiali del Festival di Sanremo.

Marianna Grazia Amato

Anche quest’anno, inoltre, fra i pizzaioli di Casa Sanremo, è stato riconfermato il pizzaiolo 25enne di Riposto, Salvo Marcoletti, che porterà un po’ di Sicilia attraverso le sue pizze buone e digeribili.

Salvo Marcoletti

Loading