RaiPlay, in escusiva dal 1 febbraio la terza edizione di “Mare Fuori”

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

ROMA (ITALPRESS) – Tornano su RaiPlay, dal 1 febbraio, le storie di un gruppo di giovani detenuti in cerca di riscatto sociale. Nella terza stagione, che andrà in onda dal 15 febbraio anche su Rai 2, i protagonisti sono cresciuti e si troveranno alle prese con l’amore, un sentimento sconosciuto e profondo, travolgente e destabilizzante. Sulla piattaforma digitale della Rai, saranno anche disponibili le prime due stagioni complete e ad arricchire l’offerta contribuirà anche la serie esclusiva Mare Fuori#Confessioni, 25 episodi che danno voce ai protagonisti e ad un racconto senza filtri dei momenti più intensi vissuti sul set.
Prodotto a due anni di distanza della prima messa in onda da Roberto Sessa, e scritto da Cristiana Farina e Maurizio Careddu, Mare Fuori#Confessioni è l’occasione per il pubblico della serie di conoscerne al meglio gli attori, attraverso le loro riflessioni sugli eventi di cui sono stati protagonisti, come se fossero realmente accaduti.


Il linguaggio è vicino a quello del mockumentary, un espediente narrativo nel quale eventi di fiction sono commentati come se fossero reali, attraverso l’artificio di un linguaggio documentaristico. Il racconto miscela così il piano della realtà con quello della finzione in un cocktail innovativo e avvincente.
Mare Fuori è una coproduzione Rai Fiction – Picomedia, prodotto da Roberto Sessa con la regia di Ivan Silvestrini.

foto: ufficio stampa RaiPlay
(ITALPRESS).

 122 Visualizzazioni

Lascia un commento