Prodezze di Bellingham e Joselu, Real batte ManUtd 2-0

Condividi

Tempo di Lettura: < 1 minuto A Houston l’Arsenal supera 5-3 il Barcellona, finisce 1-1 Chelsea-Newcastle

Loading

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

ROMA (ITALPRESS) – Due gioielli di due dei nuovi acquisti e il Real Madrid di Carlo Ancelotti batte 2-0 il Manchester United all’NRG Stadium di Houston. I blancos, dopo il successo in rimonta sul Milan (3-2), stendono i red devils di Ten Hag, con i gol di Bellingham (al 6° splendido colpo sotto dal limite dell’area su assist di Rudiger) e di Joselu (all’89° meravigliosa rovesciata sul cross di Lucas Vazquez), entrambi imprendibili per l’ex Inter Onana.
A Houston vincono gli spagnoli, mentre a Los Angeles l’Arsenal si impone 5-3 sul Barcellona. I catalani di Xavi, dopo la gastroenterite di diversi giocatori che ha fatto saltare il test con la Juve, passano in vantaggio con il solito Lewandowski al 7°, ma al 13° Saka pareggia per poi fallire, al 22°, un rigore. Prima dell’intervallo ancora due gol: Raphinha per gli spagnoli e il neo-acquisto Havertz per i gunners. Nella ripresa Xavi cambia tutti (in campo anche Kessie) e l’Arsenal prende il largo con la doppietta di Trossard (56° e 78°), Ferran Torres accorcia per gli azulgrana (88°), ma al 90° Fabio Vieira fissa il risultato sul 5-3 per la squadra di mister Arteta.
Ad Atlanta anticipi di Premier per Chelsea e Newcastle che chiudono sull’1-1 con le reti di Jackson per i blues di Pochettino (12°) e di Almiron per bianconeri di Howe (49° pt). Titolare e in campo per tutta la gara Sandro Tonali, già punto fermo del centrocampo dei Magpies.
Anticipo di Premier anche a Orlando dove l’Aston Villa ha battuto 2-0 il Fulham con le reti di Philogene-Bidace (40°) e Diaby (73°).
– foto Image –
(ITALPRESS).


Loading