Orche a Genova, situazione drammatica: “Il piccolo forse è morto”. Il racconto della biologa

Dalla poesia al dramma. L'arrivo della famiglia di orche innanzi al porto di Genova, accolto con grandissima emozione, potrebbe essersi trasformato in tragedia. La madre è stata osservata mentre spingeva col muso il suo piccolo, che potrebbe essere agonizzante o addirittura già morto. Non ci sono ancora conferme, oggi il maltempo impedisce ai ricercatori di uscire in barca, ma immagini circolate sulla rete sembrano indicare il dramma. Abbiamo contattato la biologa Maddalena Jahoda per un commento sulla situazione dei cetacei.
Continua a leggereFanpage

Condividi
Loading...