Nuggets e Knicks vincono e si portano sul 3-2

Condividi

Tempo di Lettura: 2 minuti Jokic e Brunson trascinano rispettivamente Denver e New York in gara-5 delle semifinali Conference

Loading

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Nikola Jokic e Jalen Brunson. Sono loro i grandi protagonisti di gara-5 delle semifinali play-off Nba e sono loro a trascinare Nuggets e Knicks, portando le rispettive squadre alle vittorie (entrambe casalinghe) su Timberwolves e Pacers e, dunque, a un passo dalle finali di Conference. I campioni in carica battono Minnesota 112-97 in una serata in cui Jokic riceve il premio di miglior giocatore della stagione e poi sfodera una prestazione delle sue, mettendo a referto 40 punti, 7 rimbalzi, 13 assist. Oltre al serbo doppia doppia anche per Aaron Gordon che fa registrare al suo attivo 18 punti e 10 rimbalzi. Ne fanno 16 a testa Murray e Caldwell-Pope, mentre dalla panchina arrivano i 10 di Braun. I Timberwolves lottano, se la giocano a lungo alla pari, ma cedono ai padroni di casa di Denver. Senza Conley, gli ospiti ne portano quattro in doppia cifra. Il più prolifico è Towns con 23 punti, poi c’è la doppia doppia da 18 punti e 11 rimbalzi di Gobert, mentre Edwards ci va vicino chiudendo anche lui con 18 punti e 9 assist. Vincono i Nuggets che conducono la serie 3-2.
Dalla Western alla Eastern Conference, identica situazione. New York vince in casa battendo nettamente Indiana (121-91) e portandosi a un passo dalla finale. Anche qui, al termine di un match a nervi tesi, c’è un assoluto protagonista che risponde al nome di Jalen Brunson che trascina i Knicks con 44 punti, 4 rimbalzi e 7 assist. Importante anche la doppia doppia da 18 punti e 11 rimbalzi di Hart, dalla panchina ne fa 18 anche Burks, mentre tornando al quintetto iniziale ecco i 17 punti di McBride, ma il suo contributo lo dà anche Hartenstein con i suoi 17 rimbalzi (7 punti). Serata no per i Pacers che ne portano 4 in doppia cifra, ma non si va oltre ai 22 punti di Pascal Siakam, ai 16 di Turner, ai 13 di Haliburton e agli 11 di Nembhard. New York si porta sul 3-2, ora primo match point sul parquet di Indiana.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).


Loading