L’Italia chiude gli Europei di pentathlon con un argento

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

ROMA (ITALPRESS) – Si chiude con uno splendido argento di Alessandra Frezza (Aeronautica Militare) e Matteo Cicinelli (Carabinieri) nella staffetta mista l’avventura azzurra ai Campionati Europei Senior di pentathlon moderno, a Szekesfehervar, in Ungheria. L’Italia termina con il sorriso grazie a una prestazione superlativa degli azzurri, protagonisti di una grande rimonta nella gara di laser-run. La coppia italiana ha terminato la gara con 1352 punti. L’oro è andato ai britannici Kate French e Myles Pillage (1360), bronzo ai francesi Marie Oteiza e Ugo Fleurot (1348). “Non abbiamo iniziato nel migliore dei modi, ma abbiamo avuto modo di rifarci”, ha detto Alessandra Frezza, rientrata in questa stagione dopo uno stop per infortunio, che torna sul podio europeo quattro anni dopo il secondo posto continentale sempre in staffetta mista (con Valerio Grasselli) e sempre a Szekesfehervar. “Ringrazio Alessandra che mi ha dato un cambio perfetto e mi ha permesso di chiudere in bellezza recuperando altre due posizioni. E ringrazio tutto lo staff della Nazionale”, ha aggiunto Cicinelli, al suo primo podio internazionale da senior. “Un argento emozionante e molto significativo – ha commentato il direttore tecnico azzurro Andrea Valentini – Emozionante perchè venuto fuori con una rimonta clamorosa, significativo perchè frutto di una prestazione eccellente nel laser-run, prova che fino alla stagione scorsa rappresentava il nostro punto debole”.
– Foto Ufficio Stampa Fipm –
(ITALPRESS).


 108 Visualizzazioni