Haaland non basta al ManCity, l’Arsenal vince e va a +7

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Ancora Erling Haaland, ma soprattutto ancora Arsenal. Il bomber norvegese aggiorna i suoi record segnando il 21esimo gol in 15 partite (nessuno come lui in Premier), ma la sua rete non basta al Manchester City di Pep Guardiola per battere l’Everton. I Citizens passano al 24° con l’ex Borussia Dortmund, ma al 64° pareggia Gray per i Toffees e, nonostante l’assedio, il ManCity non trova il 2-1 e porta a casa un solo punto. Ne approfitta l’Arsenal che vince 4-2 in casa del Brighton di De Zerbi e aumenta il distacco dalle inseguitrici portandosi a +7 su De Bruyne e compagni. Saka, Odegaard, Nketiah e Martinelli per i gunners, di Mitoma e Ferguson le reti della squadra di casa. Pari casalingo anche per il Newcastle che non va oltre lo 0-0 con il Leeds e rischia di perdere il terzo posto visto che il Manchester United, che ha una partita in meno, si è imposto per 1-0 sul campo del Wolverhampton, portandosi a -2, grazie al gol di Rashford. Nelle altre gare dell’ultimo dell’anno, vittoria in trasferta per il Crystal Palace (2-0 sul campo del Bournemouth) e successo casalingo del Fulham che batte 2-1 il Southampton e si porta al settimo posto.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).


Loading