Giarre, l’evoluzione della donna attraverso i costumi. Stasera al Cine Teatro Garibaldi la manifestazione del Liceo “M.Amari” 

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

L’evoluzione del ruolo femminile nelle diverse epoche storiche attraverso i cambiamenti dei costumi, dagli abiti alle acconciature. È questo il focus della manifestazione ‘Il vestito parla’, in programma oggi12 ottobre, alle ore 20, al Cine Teatro Garibaldi di Giarre. L’evento, organizzato dall’Istituto di Istruzione Superiore ‘Michele Amari’ di Giarre, diretto da Giovanni Lutri, in collaborazione con la cattedra di Storia del costume per lo spettacolo dell’Accademia di Belle Arti di Catania, diretta dalla prof.ssa Liliana Nigro, con l’Istituto Tecnico Nautico di Riposto e con l’ente di formazione Eris, vedrà la partecipazione dell’Accademia del Ballo dell’800, dell’Associazione Medievale di Randazzo, della Società Sportiva Belajar Tari,  dell’Atelier Sposa Lady Grazia, della Fidapa Porto dell’Etna e dell’Archeoclub sezione ionico etnea. Saranno passati in rassegna i costumi e le differenti condizioni sociali della donna a partire dall’antico Egitto e fino all’età contemporanea, passando per tutte le epoche che hanno segnato un cambiamento nella figura e nel ruolo femminile. La manifestazione, che rappresenta il punto di arrivo di quattro laboratori, è stata coordinata dalle docenti Grazia Carota, Maria Rosaria Grasso e Mariagrazia Pappalardo. Alla sfilata dei costumi si alterneranno momenti di spettacolo e ballo. A presentare la serata sarà Patrizia Tirendi. 


 24 Visualizzazioni