Cozzoli “Investire sullo sport per produrre ritorno sociale”

Condividi

Tempo di Lettura: < 1 minuto “Per un milione di euro investito nella promozione sportiva, se ne producono quasi 2 e mezzo di ritorno economico-sociale”

Loading

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

ROMA (ITALPRESS) – “Per un milione di euro investito nella promozione sportiva, se ne producono quasi 2 e mezzo di ritorno economico-sociale: questo dato è importante, da tenere in considerazione ogni volta che vengono messe in campo misure sullo sport. Perchè investire sullo sport vuol dire produrre un ritorno sociale”. Lo ha detto Vito Cozzoli, presidente e ad di Sport e Salute, nel corso della presentazione, presso la sala stampa dello Stadio Olimpico di Roma, del progetto di ricerca Riunisci – Valutare l’impatto sociale dello sport di base promosso dagli enti di promozione sportiva AiCS, ACSI, CSEN e LIBERTAS, e condotto con la collaborazione tecnica dell’Università degli Studi di Milano Bicocca e il finanziamento di Sport e Salute.
“E’ necessario approcciarsi con serietà ed impegno, anche attraverso ricerche come questa, per valutare nuove progettualità su cui lavorare. E lo sport penso che debba ancora fare tanto in questa stimolante sfida – ha detto ancora Cozzoli -. La funzione sociale dello sport è sempre di più uno dei compiti più affascinanti di Sport e Salute. Tentando di sostituire i disvalori e sostituirli con i valori. Proprio lo sport di base, ambito di questa ricerca, ci consente di capire quali sono gli obiettivi da intraprendere per sostenere i cambiamenti. Dobbiamo fare sì che le nuove generazioni comprendano non solo il valore fisico, ma anche educativo e sociale dello sport”.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).


Loading