Come prendersi cura del naso dei bambini

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

Tenere pulito il naso dei bambini è una questione che coinvolge tutte le famiglie per diversi mesi durante l’anno. Da qui nasce l’esigenza di cercare i giusti alleati per aiutare i piccoli di casa a tenere il nasino sempre libero, vista la difficoltà che hanno nel soffiarlo in autonomia.


Perchè è importante tenere pulito il naso dei bambini

Il naso comunica con tutti i protagonisti del sistema respiratorio e con le orecchie. L’ostruzione del naso porta i bambini a respirare con la bocca, introducendo nelle vie respiratorie aria fredda e non filtrata, causa nella maggior parte dei casi di faringiti, laringiti, tracheiti e bronchiti. Inoltre, se il muco permane nel naso potrebbe causare delle problematiche alle orecchie del bambino come le otiti. 

Cosa fare in caso di naso chiuso nei bambini

È molto importante tenere pulito il naso del bambino. Per una corretta igiene nasale è consigliabile effettuare lavaggi nasali con regolarità per facilitare la rimozione di virus e batteri e in questo caso si può ricorrere ad una soluzione salina isotonica (da 15 giorni di età). In caso di naso chiuso si può ricorrere ad una soluzione salina ipertonica (da 1 mese di età), indicata per alleviare la congestione nasale. 

Per maggiore praticità in entrambi i casi si può ricorrere all’utilizzo degli spray, a base di acqua di mare ipertonica o isotonica. Hanno un getto delicato ed una punta morbida indicata per il nasino dei più piccoli.  Libenar Acqua di Mare Spray Igiene Nasale può essere utilizzato dai 15 giorni di età ed è uno spray con acqua di mare isotonica, indicato per la detersione nasale. Deterge da secrezioni, allergeni, virus e batteri, proteggendo da raffreddori e allergie. Idrata la mucosa nasale per una respirazione confortevole. Aiuta a ripristinare una sana respirazione nasale.

Libenar Acqua di Mare è uno spray con acqua di mare ipertonica, indicato per alleviare la congestione nasale e può essere utilizzato da 1 mese di età. Libera dalla congestione nasale facilitando la respirazione. Allevia l’ostruzione nasale e aiuta a ridurre la pressione sui seni nasali. Deterge da secrezioni, allergeni, virus e batteri proteggendo da raffreddori e allergie Riduce l’intensità dei sintomi di raffreddore e allergie.

Dopo aver liberato il naso del bambino è molto importante trovare la migliore soluzione per tenerlo pulito.  Anche in questo caso per praticità è consigliabile utilizzare uno spray per l’igiene nasale, per idratare la mucosa ed aiutare a ripristinare una sana respirazione.

Loading