Come masterizzare un DVD

Condividi
Tempo di Lettura: 3 minuti

Come masterizzare DVD

Ti sarà sicuramente capitato di avere la necessità di copiare dei dati come immagini, video o musica dal tuo computer ad un supporto esterno.


Se non vuoi usare una pennetta USB oppure un hard disk esterno, la soluzione ottimale è quella di masterizzare un DVD: costa poco, hai fino a 4,7 GB di spazio a disposizione e l’operazione è molto semplice e richiede solo pochi minuti.

Che cosa significa masterizzare

In informatica, con il termine masterizzazione ci si riferisce all’operazione di copiare dei dati su un supporto ottico come CD, DVD o Blu Ray Disc.

Per eseguire una masterizzazione il computer deve essere dotato di una unità ottica interna o esterna.

Utilizzando appositi software di masterizzazione i dati vengono scritti su CD, DVD o BD attraverso un raggio laser.

Con la masterizzazione puoi quindi creare delle copie di file da conservare e utilizzare in un secondo momento, puoi salvare dei file musicali da ascoltare nella tua auto, puoi salvare una copia delle foto del tuo ultimo viaggio, puoi masterizzare un film per poterlo vedere a casa di un amico/a e puoi anche creare delle utilissime copie di backup del tuo computer.

Che cos’è un DVD

Un DVD, in inglese Digital Versatile Disc, è un disco ottico per l’archiviazione di file, immagini, video e suoni.

È stato inventato e sviluppato da Philips, Sony, Panasonic e Toshiba nel 1995 e piano piano ha sostituito le cassette VHS, oggi scomparse dal mercato.

Esistono vari tipi di DVD, quelli più utilizzati sono:

  • DVD –R e +R: sono dischi con una capacità di 4,7 GB che possono registrare i dati solo una volta, non possono essere cancellati per essere riscritti.
  • DVD –RW e +RW: sono dischi con una capienza di 4,7 GB che possono essere cancellati e riscritti a più riprese.

La principale differenza tra DVD e CD è la quantità di dati memorizzabili: un CD ha una capienza di 700MB mentre il DVD ha una capienza di 4,7 GB.

I notebook di ultima generazione sono sprovvisti di unità ottica e per ovviare al problema è possibile acquistare un’unità ottica esterna e collegarla al PC tramite USB.

Come masterizzare un DVD con sistema operativo Windows

Per masterizzare un DVD con un computer con sistema Windows non è necessario utilizzare software di terze parti ma semplicemente basta utilizzare la funzione già presente nel sistema operativo.

  • Inserisci un DVD vergine nel lettore ottico del tuo PC.
  • Clicca su “esplora file” e dal menu laterale scegli l’unità del DVD
  • Si aprirà una finestra nella quale scegliere come utilizzare il disco: come “unità memoria flash USB” oppure come “lettore CD/DVD”. Scegli questa ultima voce e clicca su “avanti”
  • Sempre da “esplora file” accedi al disco ed esegui il copia incolla dei file che vuoi masterizzare.
  • Durante il copia e incolla noterai che l’icona dei file è trasparente, vuol dire che sono pronti per la masterizzazione ma ancora non sono stati scritti sul disco in maniera definitiva.
  • Una volta scelti tutti i file, dal menu “gestisci” seleziona “completa masterizzazione”. Si aprirà una finestra dalla quale scegliere il titolo del disco e la velocità di masterizzazione.
  • Ultimate queste impostazioni premi su avanti per dare inizio alla masterizzazione
  • Quando l’operazione sarà terminata il DVD verrà espulso automaticamente dall’unità e ti verrà chiesto se vuoi masterizzare gli stessi file su un altro disco.
  • Se non vuoi eseguire altre masterizzazioni clicca su “fine”.
  • A questo punto il tuo DVD è pronto all’uso.

Se invece sei interessato a creare un DVD audio che contenga file musicali con estensione MP3, puoi utilizzare Windows Media Player presente nel sistema operativo del tuo computer.

Si tratta del lettore multimediale presente sui sistemi operativi Windows che oltre a permettere di riprodurre brani musicali consente la masterizzazione di DVD audio.

Il suo utilizzo è molto semplice, basta cliccare sulla voce “masterizza” e trascinare i file musicali che vuoi inserire nel DVD nella barra laterale di destra e poi cliccare sulla voce “avvia masterizzazione”.

Anche se negli ultimi anni vengono utilizzati altri sistemi di archiviazione come le pennette USB, gli hard disk esterni o i cloud, i DVD non sono ancora passati di moda e possono risultare ancora molto utili.

Loading

Lascia un commento