Combatti l’invecchiamento precoce rispettando l’ambiente

Condividi
Tempo di Lettura: 3 minuti

Prima di vedere perché la nostra pelle può invecchiare precocemente e come evitarlo, è fondamentale sottolineare l’importanza della scelta di marche di cosmetici sostenibili che rispettino l’ambiente. Bisogna fare attenzione a due cose: che i prodotti siano naturali, senza ingredienti chimici, i quali possono essere aggressivi, e preferibilmente di origine naturale, e che il packaging sia composto da materiali riciclabili o biodegradabili.


Le cause più comuni

Scopriamo ora le cause più comuni che possono provocare l’invecchiamento precoce:

  • Alimentazione scorretta: il primo errore è mangiare troppi alimenti ricchi di zuccheri, carboidrati raffinati e conservanti, questo infatti incide sulla produzione di elastina e collagene e il tessuto connettivo della pelle tenderà ad essere meno elastico, più rigido e incline a formare rughe.

È invece importante introdurre nella propria dieta frutta e verdura ricche di antiossidanti come il licopene, la luteina e il beta-carotene che aiutano a neutralizzare l’ossidazione della pelle e di vitamina C, essenziale per la produzione di collagene;

  • Disidratazione: non bisogna dimenticarsi di bere almeno 1,5l al giorno di acqua, questo aiuta a mantenere la pelle idratata, giovane e a ridurre le tossine;
  • Mancanza di sonno: l’insonnia, se perdura nel tempo, può portare a uno stress intenso al nostro corpo. Questo comporta una secrezione eccessiva di cortisolo che farà rallentare la produzione di collagene, proteina fondamentale per mantenere giovani i tessuti;
  • Abuso di alcool e fumo: il primo porta la pelle a seccarsi più facilmente, rendendola così più delicata ed irritata; il secondo inibisce la produzione di collagene, causando un colorito più opaco e grigiastro;
  • Esposizione al sole: niente allarmismi, di per sé non fa male, anzi, aiuta il nostro corpo ad assimilare la vitamina D. Ma un’esposizione troppo prolungata e soprattutto priva di protezione può essere dannosa. Se non si usano delle buone creme solari, infatti, si rischia la comparsa di macchie sulla pelle, di rughe in modo precoce e di perdita di elasticità.

Come prevenirlo

I nostri consigli per aiutare la tua pelle a mantenersi giovane e tonica nel tempo, sono utilizzare prodotti contenti l’acido ialuronico, preferibilmente di origine vegetale, e fare una buona skincare anti age quotidiana, scegliendo brand naturali, biologici ed ecosostenibili.

Acido ialuronico vegetale

L’acido ialuronico è considerato un vero e proprio elisir di giovinezza, questo perché grazie alla sua composizione mantiene la pelle del viso soda, compatta e levigata. Infatti, riesce ad attirare e trattenere le molecole d’acqua, garantendo il mantenimento dell’idratazione cutanea e come se non bastasse, agisce da “filtro” per i batteri, proteggendo i tessuti.

L’acido ialuronico è naturalmente già presente nel nostro corpo, in abbondanza in età giovanile ma col passare del tempo diminuisce gradualmente. Si stima che già dai 25 anni la sua concentrazione nel tessuto connettivo incomincia ad essere inferiore, arrivando a dimezzarsi intorno ai 50 anni. Ce ne si può rendere conto perché la pelle inizia a diventare meno compatta, più sensibile, disidratata e compaiono le prime rughe. È quindi fondamentale prendersi cura del proprio viso e introdurre l’acido ialuronico nella skincare quotidiana fin da molto giovani.

Fortunatamente, negli ultimi anni si è iniziato a produrre l’acido ialuronico con tecniche biotecnologiche che ne permettono la produzione vegetale evitando di ottenerlo da fonti animali. È quindi sempre consigliabile controllare che il prodotto che si sceglie sia certificato Vegan OK.

Skincare anti age: affidati a brand attenti all’ambiente

Fondamentale per mantenere un aspetto del viso più vivo, morbido ed elastico è curare la pelle seguendo una skincare quotidiana specifica per la prevenzione dell’invecchiamento precoce.

Se per te vuoi solo il meglio, scegli prodotti naturali di marche come Crisail. All’interno del loro sito troverai la Linea Pro Age, dedicata specificamente a contrastare i segni del tempo.

Ecco come eseguire una perfetta Skincare Pro age:

  1. Detergere il viso con un sapone delicato adatto al tuo tipo di pelle;
  2. Applicare un siero all’acido ialuronico;
  3. Picchiettare il contorno occhi con una crema apposita che contenga: la caffeina, la quale rivitalizzerà e donerà tonicità allo sguardo e la rosa e l’hamamelis, ottimi decongestionanti, aiuteranno a distendere i tessuti del contorno occhi;
  4. Finire con una crema ricca di olii vegetali per rendere la pelle più morbida e piena, e che abbia tra i principi attivi il melograno, perfetto antiossidante.

La linea Pro Age di Crisail è pensata per permettere a ognuno di poter esprimere sé stesso al meglio, sempre nel rispetto della natura e del Pianeta.

 88 Visualizzazioni

Lascia un commento