Butler e Adebayo affondano Boston, Miami sul 2-0 a Est

Condividi

Tempo di Lettura: < 1 minuto Gli Heat sbancano di nuovo il TD Garden

Loading

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

BOSTON (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Miami concede il bis, sbanca di nuovo il TD Garden e si guadagna il diritto di chiudere i conti davanti al proprio pubblico. Gara 2 della finale della Eastern Conference premia ancora gli Heat, 111-105 su Boston sempre nel segno di Jimmy Butler: 27 punti, compresi quelli del sorpasso nell’ultimo quarto a completare una rimonta da -12. Ma nell’orchestra di coach Spoelstra brillano anche Adebayo (22 punti, 17 rimbalzi e 9 assist) e Martin, 25 punti partendo dalla panchina. Miami sul 2-0 e con le prossime due gare da giocare al Kaseya Center per un posto alle Finals Nba. Tatum (34+13+8 ma 0/3 dall’arco e due palle perse nel quarto quarto) e Brown (16 punti ma 7/23 dal campo) provano a tenere a galla i Celtics, che però non riescono a contenere un Butler scatenato: con Miami sotto 96-87 porta a termine un gioco da tre punti che riapre tutto, poi firma la tripla del 100 pari e subito dopo, con un fadeaway, mette la freccia. E i Celtics non la riprendono più. A tre anni dalle Finals perse contro i Lakers nella bolla di Orlando, gli Heat vedono il traguardo vicino, sognando di rimettersi al dito l’Anello a 10 anni di distanza dall’ultima volta.
– foto Image –
(ITALPRESS).


Loading