Amazzonia, distrutto il 278% in più di foresta rispetto al 2018: stiamo uccidendo il nostro polmone

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

L'Istituto nazionale per la ricerca spaziale (INPE) brasiliano ha annunciato che nel mese di luglio sono andati perduti 2.254 chilometri quadrati di Foresta Amazzonica, uno dei dati peggiori degli ultimi anni. Il disboscamento è stato superiore del 278 percento rispetto a quello registrato a luglio del 2018.
Continua a leggere


Loading