Vasco Rossi è un cantautore italiano. La sua impronta rock, il suo stile melodico molto simile al parlato, le sue tematiche ispirate alla marginalità sociale e alla trasgressività lo rendono un autore unico nel panorama musicale italiano. Vasco nasce il 7 febbraio 1952 a Zocca, in provincia di Modena. Figlio di Giovanni Carlo, camionista, e Novella, casalinga appassionata di musica, sin da bambino prende lezioni di canto. I suoi primi veri passi nella musica risalgono al 1975, quando con Marco Gherardi fonda “Punto Radio”. Nel 1977 incide il suo primo 45 giri e l’anno successivo esce il suo primo disco : “Ma cosa vuoi che sia una canzone”, venduto praticamente solo in Emilia Romagna. Il suo secondo album, “Non siamo mica gli americani”, ottiene un maggior successo anche se è solo nel 1981, con “Siamo solo noi”, che Vasco Rossi raggiunge la massima notorietà. Si afferma a livello nazionale non solo per la sua musica, ma anche per i suoi eccessi in alcol e droghe.

Nel 1983 partecipa al Festival di Sanremo con “Vita Spericolata”, consacrando così la sua immagine di poeta-rock “maledetto”. Negli anni 80 escono alcuni dei suoi dischi più rappresentativi: “Vado al massimo”, “Bollicine”, “C’è chi dice no”, “Liberi liberi”. La sua crescente popolarità negli anni ‘90 ne ha fatto uno degli artisti italiani più seguiti nei concerti. Nel 1996 scrive con Fiorella Mannoia “Sally” e nel 1997 Patti Pravo canta la sua “E dimmi che non vuoi morire”. Negli anni 2000 i suoi concerti diventano produzioni colossali, fino a quando nel 2011 Vasco annuncia il suo ritiro dalle scene per malattia. Nel gennaio 2013 pubblica il singolo “L’uomo più semplice” e a giugno torna sul palco nel tour Vasco Live Kom ‘13. In ottobre con il singolo “Cambia-menti” guadagna subito la prima posizione in classifica. Nel marzo 2014 un altro singolo, “Dannate nuvole”, anticipa l’uscita del nuovo disco “Sono Innocente”, pubblicato il 4 novembre 2014. Appassionato di danza classica, nel 2011 Vasco Rossi fonda insieme a Stefano Salvati l’associazione culturale “Vasco Rossi Dancing Project”. Con una produzione che conta più di 150 composizioni e oltre 35 milioni di copie vendute Vasco Rossi è tutt’oggi considerato uno dei massimi esponenti della musica italiana.

Condividi