Vasco Rossi contro il Sud Italia Il rocker sbotta: “Basta fake news”

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

Vasco Rossi

Vasco Rossi ha smentito le fake news secondo cui preferirebbe il Nord Italia rispetto al Sud: il rocker sbotta durante il concerto a Bari.

Meglio il Nord o il Sud? Uno dei grandi problemi, storici, antropologici e sociologici del nostro Paese, è la continua divisione e contrapposizione tra le due anime italiane, quella settentrionale e quella meridionale, diverse per molti aspetti, simili per molti altri. Non a caso, quando ci si schiera dall’una o dall’altra parte si rischia di fare sempre molto rumore, specialmente se a farlo è un personaggio di rilievo come Vasco Rossi.


In questi anni il Blasco è stato più volte protagonista di una sorta di leggenda metropolitana secondo cui non apprezzerebbe molto passare del tempo al Sud, e che anzi cercherebbe di stare alla larga il più possibile dal Meridione italiano. Una leggenda che ha il sapore forte della fake news, e che è stata smentita, platealmente e una volta per tutte, dallo stesso Kom durante il suo concerto allo stadio San Nicola di Bari.

Vasco Rossi svela il suo amore per il Sud

D’altronde, non c’è artista italiano che sia più in grado di mettere tutti d’accordo. Il Blasco è amato dai giovani e giovanissimi così come dai più grandicelli, ma anche da quella fascia mediana d’età che è cresciuta ed è diventata adulta ascoltando i suoi grandi inni. E lo amano tanto a Zocca quanto a Enna, come ad Alghero, a Monza, a Courmayeour o a San Vito Lo Capo.

Vasco Rossi
Vasco Rossi

Un rocker universale, che non fa differenze tra Nord e Sud, e che anzi ha dimostrato di amare moltissimo il Meridione italiano. Non a caso, ogni estate passa una bella fetta delle vacanze in Puglia, dove dà spesso appuntamento ai suoi fan. Per questo, durante il live a Bari, ha voluto dichiarare: “Amo la Puglia e amo il Sud, c’è una fake news che circola da anni, non ce la faccio più, è una balla. Siete una regione stupenda, gente fantastica, si sta molto meglio al Sud che al Nord“.

Il super tour 2022 di Vasco

Ormai siamo agli sgoccioli del grande tour del Kom, che da maggio sta emozionando milioni di fan, da Trento a Imola, da Firenze a Napoli, da Roma a Milano, Messina e Bari. Mancano ormai poche tappe: quella del Conero, ad Ancona e quella di Torino. Due concerti ancora per poter salutare il Blasco con un grande arrivederci, e ringraziarlo per aver ancora una volta dato dimostrazione di come si faccia uno spettacolo musicale, senza lesinare energia, momenti di riflessione e tanto, tanto divertimento, quello che per due anni ci è stato sottratto da un incubo chiamato Covid.

Notizie Musica

 58 Visualizzazioni

Lascia un commento