‘Un Posso alla voltà, campagna Enea-Mase sull’efficienza energetica

Condividi

Tempo di Lettura: 2 minuti ROMA (ITALPRESS) – Sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’efficienza energetica per la crescita sostenibile del Paese, e far sì che cittadini, imprese e pubbliche amministrazione compiano azioni concrete per ridurre il consumo energetico nella vita quotidiana e professionale. E’ questo l’obiettivo della nuova campagna di comunicazione ‘Un POSSO alla voltà, realizzata da ENEA e promossa dal […]

Loading

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

ROMA (ITALPRESS) – Sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’efficienza energetica per la crescita sostenibile del Paese, e far sì che cittadini, imprese e pubbliche amministrazione compiano azioni concrete per ridurre il consumo energetico nella vita quotidiana e professionale. E’ questo l’obiettivo della nuova campagna di comunicazione ‘Un POSSO alla voltà, realizzata da ENEA e promossa dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, nell’ambito del Piano Nazionale di informazione e la formazione (PIF).
“L’efficienza energetica è un obiettivo raggiungibile che riguarda tutti”, dichiara Antonio Disi, ricercatore ENEA del Dipartimento Efficienza energetica e responsabile del progetto. “Per lo slogan della campagna – continua – abbiamo sfruttato la doppia valenza di ‘possò generata dall’assonanza con la parola ‘passò, volendo enfatizzare la facilità delle azioni richieste per ridurre i consumi e rispettare l’ambiente, azioni semplici come fare appunto un ‘passò. Ma anche responsabilizzare il pubblico, evidenziando che ognuno di noi ha il potere di fare la differenza. Inoltre, il ‘posso/passò è un riferimento al viaggio intrapreso dal Paese verso la classe A, la classe dell’efficienza”.
Il piano della campagna, diviso in due fasi, prevede passaggi radio e TV con la programmazione di spot video e radiofonici sulle reti RAI e Discovery, ma anche la diffusione di clip su piattaforme video on demand (Infinity di Mediaset più un progetto sulle smart tv LG) e la programmazione di podcast tramite Spreaker e Spotify Audience Network. Inoltre, verranno trasmesse pillole video nei centri commerciali di 31 città italiane e saranno diffusi contenuti digitali su mobile e canali web.
A questa prima fase, che si concluderà a gennaio 2024, se ne affiancherà una seconda fino a tutto il 2025, che coinvolgerà un pubblico di giovani studenti, famiglie, ma anche professionisti del settore energetico attraverso un progetto editoriale con Skuola.net e la messa in onda, il sabato pomeriggio su LA7, di una nuova serie televisiva in 10 puntate interamente dedicata ai temi dell’energia e dell’efficienza.
“Vogliamo promuovere il senso di responsabilità individuale per il benessere collettivo e un futuro più sostenibile, entrando nella quotidianità delle persone con un approccio che agisca direttamente sulle motivazioni, spinta gentile spesso più efficace di quella esercitata da regole o sanzioni”, conclude Disi.
L’iniziativa si inserisce nel quadro di “Italia in classe A”, la campagna nazionale promossa dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e realizzata da ENEA.


– Foto ufficio stampa Enea –

(ITALPRESS).

Loading