Un lago rosa fa capolino tra le dune di sabbia: è meraviglioso

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

Quando pensiamo agli Emirati Arabi Uniti, la nostra mente ci porta inevitabilmente a Dubai, tra architetture futuristiche, isole artificiali, lusso e un’urbanistica spettacolare. Se vogliamo spingerci oltre, però, possiamo raggiungere anche Abu Dhabi, meno maestosa della prima, ma altrettanto importante essendo lei la capitale della penisola araba. E poi? Solitamente ci fermiamo qui, senza tenere conto che in realtà gli Emirati Arabi Uniti sono sette, e forse ci stiamo davvero perdendo qualcosa di grandioso.


C’è Ras al-Khaimah, per esempio. Un emirato che, lentamente, sta attirando l’attenzione dei viaggiatori per i suoi paesaggi unici: 64 chilometri di spiagge, montagne e deserti ai quali si aggiungono panorami naturali mozzafiato e la montagna più alta degli Emirati Arabi Uniti.

E se questo ancora non bastasse per far desiderare di aggiungere Ras al-Khaimah tra le destinazioni della personale travel wish list, probabilmente a dare la spinta giusta ci pensa il grande lago rosa che fa capolino tra le dune di sabbia del deserto.

Pink lake in Ras al Khaimah

Lago rosa, Ras al-Khaimah

Qualcuno ha ipotizzato si trattasse di photoshop, quando per la prima volta questo bacino di acqua rosa si è palesato davanti a un giovate fotografo che ha immortalato subito la scoperta. Ma la curiosità ha spinto cittadini e turisti a raggiungere il deserto per verificare la veridicità dell’esistenza del lago che hanno confermato che non si tratta di un fotomontaggio, ma di un regalo della natura.

Questo incantevole lago, che alla vista sembra zucchero filato, è apparto a Al Saraya, a nord di Ras Al-Khaimah. Misura 40 metri di lunghezza e 10 di larghezza. Trovandosi a soli 100 metri dalla costa lo scenario è idilliaco: l’azzurro del mare fa da contrasto alle cromie del deserto e al rosa del lago.

Pink lake in Ras al Khaimah

Lago rosa, Ras al-Khaimah

Secondo una nota pubblicata dalle Autorità per la protezione e lo sviluppo dell’ambiente (EPDA), è emerso che il colore rosa del lago sarebbe una naturale conseguenza della presenza di alghe rosse che si trovano solitamente in questi bacini idrici.

Sebbene non sia la prima volta che ci troviamo davanti a un lago rosa, è impossibile negare che quello Ras Al-Khaimah è davvero unico, non solo per la sua posizione nel deserto, ma anche per la sua comparsa improvvisa. Quello che è certo è che si tratta di una vera e propria attrazione che da sola merita un viaggio.

Pink lake in Ras al Khaimah

Lago rosa, Ras al-Khaimah

 62 Visualizzazioni