Ucraina, Gentiloni “Non sacrifichiamo la libertà per l’economia”

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

STRASBURGO (ITALPRESS) – “Coordinamento, solidarietà e competitività sono le ‘tre parole chiavè con cui va affrontata la crisi energetica”. Lo ha dichiarato il commissario europeo all’Economia, Paolo Gentiloni, nel suo intervento in plenaria al Parlamento europeo a Strasburgo.
“Bisogna rifiutate la narrativa – aggiunge- che sostenere l’Ucraina significhi non essere capaci di aiutare i nostri cittadini. Non sacrificheremo la libertà per l’economia, Putin non ci dividerà”.
-foto agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).


 44 Visualizzazioni