Trovato un enorme (e raro) pesce tropicale di 45 chili su una spiaggia dell’Oregon

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

Sorpresa su una spiaggia dell’Oregon, negli Stati Uniti, dove è stato ritrovato un pesce Opah (noto anche come pesce Re) dalle dimensioni sbalorditive: 45 chili per circa 106 centimetri di lunghezza. Si tratta di un pesce tropicale, con il corpo sulle tonalità dell’argento e dell’arancione sgargiante, che vive in aperto oceano, lontano dalle coste. Purtroppo l’esemplare era privo di vita, ma sarà conservato in un acquario e successivamente sezionato da un gruppo di esperti e di studenti che cercheranno di scoprire qualcosa di più su questa specie di cui si sa ancora molto poco. 


L’insolito ritrovamento è avvenuto sulla Sunset Beach a Seaside, una città nel nord-ovest dello Stato. “È raro  trovare questo pesce sulle coste dell’Oregon” spiegano gli esperti del Seaside Aquarium, che hanno pubblicato le foto dell’esemplare trovato sulla spiaggia.

A seguito di questa scoperta, tantissimi curiosi si sono avvicinati per vedere l’esemplare da vicino. I pesci Opah vivono in acque tropicali e si nutrono principalmente di krill e calamari e possono raggiungere anche i 200 chili, ma è piuttosto raro avere un incontro ravvicinato con questa specie. 

Sono pesci molto belli e normalmente non li vediamo sulla riva – spiega Keith Chandler, direttore generale del Seaside Aquarium –È stato piuttosto eccitante per la gente del posto.

Per ottenere nuovi dettagli su questi meravigliosi pesci, nei prossimi mesi si procederà con un’analisi più approfondita sull’esemplare trovato sulla spiaggia dell’Oregon. 

Il pesce rimarrà congelato fino all’inizio dell’anno scolastico – aggiunge il Seaside Aquarium – In collaborazione con il direttore educativo del Columbia River Maritime Museum, Nate Sandel, un fortunato gruppo di studenti avrà la possibilità di sezionare questo grande pesce.

Fonte: Seaside Aquarium

Leggi anche: 

 66 Visualizzazioni

Lascia un commento