Tg Lazio, edizione del 26 novembre 2020

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

ROMA, RAPINATORI ASSALTANO PORTA VALORI E FERISCONO GUARDIA GIURATA

Una banda di rapinatori ha assaltato questa mattina un furgone portavalori scappando con il denaro. Ferita una guardia giurata, colpita all’inguine da un colpo di pistola. La rapina si è consumata davanti l’ufficio postale di via Vincenzo Bellini, alle porte di Roma. Illeso il conducente del porta valori, rimasto nel furgone durante l’assalto. La guardia giurata rimasta ferita è stata invece trasferita al policlinico Gemelli, ma non è in pericolo di vita. L’auto dei rapinatori è stata ritrovata a Gallicano del Lazio.

PROCESSO RAGGI, IL 14 DICEMBRE LE RICHIESTE DEL PG APPELLO

Si avvia alla conclusione il processo d’appello che vede la sindaca di Roma, Virginia Raggi, imputata per falso documentale in relazione alla nomina (poi ritirata) di Renato Marra a capo della direzione Turismo del Campidoglio nell’autunno del 2016. Il prossimo 14 dicembre il sostituto procuratore generale, Emma D’Ortona, che aveva impugnato la sentenza di assoluzione di I grado del novembre 2018, farà le proprie richieste al collegio della seconda sezione. Probabilmente si tratterà di una richiesta di condanna, come ha fatto capire D’Ortona nel richiedere la testimonianza di Maria Rosa Turchi, allora responsabile della prevenzione della corruzione in Campidoglio.

STUDENTI LICEO NOMENTANO A LEZIONE DAVANTI AI CANCELLI CHIUSI

Mentre nel governo tiene banco la possibile riapertura delle scuole il 9 dicembre, dopo il ponte dell’Immacolata, questa mattina un gruppo di studenti del liceo Nomentano si sono ritrovati per fare lezione davanti ai cancelli chiusi della loro scuola. Gli studenti hanno sistemato sul marciapiede coperte, tablet e pc. Un modo per sottolineare tutte le problematiche della didattica a distanza. “Ci manca la scuola, vedere i compagni ma anche confrontarci con i docenti- hanno spiegato i ragazzi- La scuola non è fatta solo di lezioni ma anche di socialità, politica, relazione”.

DOMANI APRE ‘MAXIMO’, CENTRO COMMERCIALE SU VIA LAURENTINA

Il nuovo centro commerciale Maximo sulla via Laurentina aprirà domani, giusto in tempo per il ‘black friday’. Ma per vedere completata la grande piazza ad esso collegato ci vorranno ancora due anni e mezzo. All’interno della “balenottera”, così come è stato definito dai progettisti, ci sono 160 punti vendita, una nuova libreria Feltrinelli, ma anche Decathlon, Euronics e la Maison du monde, oltre a un supermercato Pam di 4.700 metri quadrati. Sempre all’interno hanno trovato posto una palestra Mc Fit, il primo spazio bowling di Roma sud con 10 piste, un cinema Uci e 38 tra ristoranti e bar.

Share on facebook

Share on twitter

Share on whatsapp

Share on email

Share on print

Guarda anche:


premio rita levi montalcini_moiola_cordioli_ radaelli_


Premio Rita Levi Montalcini 2020 a tre ricercatrici per studi su Covid e sclerosi multipla




Emergenza culle vuote: “Più smartworking e finanziamenti, va fatta una rivoluzione culturale”


RITA LEVI MONTALCINI


Cnr: “Ritrovato un prezioso fascicolo appartenente a Rita Levi Montalcini”




Tg Lazio, edizione del 26 novembre 2020


Sting & Zucchero


Sting e Zucchero: coppia inedita per ‘September”, duetto sulla quarantena




Maradona, la direttrice del giornale delle Falkland: “Con quel gol ci devastò”

L'articolo Tg Lazio, edizione del 26 novembre 2020 proviene da dire.it.

Da Dire.it

 668 Visualizzazioni