Southgate “Con Olanda dura, ma Inghilterra può fare storia”

Condividi

Tempo di Lettura: 2 minuti “Nostro gruppo speciale, sara’ una gara emozionante”

Loading

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

DORTMUND (GERMANIA) (ITALPRESS) – Quando si è giunti in semifinale di un Europeo è inutile parlare degli avversari, che sono certamente di livello e imbottiti di campioni, piuttosto meglio soffermarsi sul proprio organico e sull’aria che si respira nello spogliatoio. E’ quello che ha fatto il commissario tecnico dell’Inghilterra, Gareth Southgate, nella conferenza stampa di vigilia della sfida contro l’Olanda, in programma domani sera al Signal Iduna Park di Dortmund. “Sono molto fortunato ad avere un gruppo di giocatori favoloso, lavoriamo come una squadra di club. Il modo in cui i 26 giocatori in rosa si sono uniti nelle ultime settimane è stato speciale, metà della squadra non aveva esperienza in tornei come questo. Abbiamo la possibilità di fare la storia”. Il ct della nazionale dei Tre Leoni ha poi parlato della formazione che sta studiando per contrapporsi alla squadra guidata dal ct Koeman: “Ci sono diverse ragioni per apportare modifiche – ha detto Southgate -. Si guarda sempre alla freschezza dei giocatori e all’equilibrio. Poi anche in base a come si metterà la gara vedremo come compiere le scelte migliori”. Uno dei fattori sarà sicuramente il pubblico: “Uno degli aspetti più belli fin qui dell’Europeo è stata l’atmosfera all’interno degli stadi. Sono certo che i nostri tifosi si faranno sentire”.
Sugli avversari idee chiare e grande rispetto: “Le squadre olandesi tendono a non accontentarsi, Ronald Koeman è un allenatore esperto. Siamo preparati a tutto, sarà una partita emozionante con molti grandi giocatori in campo. Dobbiamo fare un altro passo avanti rispetto a quanto fatto vedere nell’ultima partita”. Insieme a Southgate è intervenuto il capitano dell’Inghilterra, Harry Kane: “Domani ci saranno momenti in cui dovrò essere più un punto di riferimento in area di rigore e altri in cui mi abbasserò e cercherò di mettere in difficoltà gli avversari. Siamo concentrati su ciò che possiamo fare per far male ai nostri rivali, stiamo lavorando per questo”. Sulle pressioni: “Quelli che hanno più esperienza sanno cosa significa giocare per l’Inghilterra nei tornei più importanti. Man mano che miglioriamo, le aspettative aumentano. Sarà un partita molto importante per noi: raggiungere la finale del campionato europeo per due volte consecutive sarebbe un risultato straordinario e abbiamo l’opportunità di riuscirci”.
– Foto: Ipa Agency –
(ITALPRESS).

Loading