Scosse di terremoto a Campobasso nella notte, una di magnitudo 3.7

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

La terra continua a tremare nella nostra Italia, ma stavolta l’epicentro è in Molise, non molto distante da Campobasso. Da due giorni sono state registrate una serie di scosse nei pressi del capoluogo.


Di queste due sono avvenute nella notte di mercoledì 18 maggio come riportato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma. La prima scossa è stata registrata alle ore 01.49 con magnitudo 3.7 ed epicentro a 1km da Pietracatella.

La seconda invece di magnitudo 2.7 si è verificata alle ore 04.58 a 2km da Sant’Elia a Pianisi.

A Campobasso le persone si sono riversate per le strade impaurite. Al momento non vi sarebbero alcune segnalazioni relative a feriti e/o danni provocati dalla scossa.

Fonte: INGV-TerremotiBot/Twitter

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

 88 Visualizzazioni

Lascia un commento