Sconfitta per New Orleans, Nets e Knikcs a valanga

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

ROMA (ITALPRESS) – Ancora panchina per Nicolò Melli nella notte italiana della regular-season dell’Nba. Il 30enne centro reggiano resta spettatore interessato nella sconfitta esterna dei New Orleans Pelicans, sconfitti dai Milwaukee Bucks per 129-125. A far girare la sfida in favore dei padroni di casa, alla quarta affermazione consecutiva, è il ‘solitò Giannis Antetokounmpo, top-scorer con un bottino personale di 38 punti (34 di Zion Williamson nel quintetto ospite). Affermazioni a valanga per le due newyorkesi: i Brooklyn Nets travolgono Orlando Magic per 129-92 nonostante i 28 punti di Nikola Vucevic, mentre i Knikcs mettono al tappeto i Sacramento Kings per 140-121 rendendo vani i 29 punti firmati da DèAaron Fox. Altri risultati: Philadelphia 76ers-Dallas Mavericks 111-97; Memphis Grizzlies-Los Angeles Clippers 122-94; Denver Nuggets-Washington Wizards 110-112.
(ITALPRESS).


Italpress

 215 Visualizzazioni