Schifani presenta la Giunta regionale “Si parte compatti e coesi”

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

PALERMO (ITALPRESS) – Si chiude “una fase abbastanza lunga non dovuta al sottoscritto ma alle lungaggini procedurali per complicazioni negli spogli e nei conteggi e perchè la legge prevedeva il giuramento dinanzi all’assemblea. Gli assessori assumeranno le funzioni oggi”. Lo ha detto il presidente della Regione siciliana, Renato Schifani, nel corso della conferenza stampa di presentazione dei 12 componenti della Giunta rispondendo alle domande dei giornalisti, a Palazzo d’Orleans, a Palermo.
“Sono impegnato a dare il massimo in questa avventura alla quale sono stato chiamato dai partiti del centrodestra – ha aggiunto -. Ci sono stati dei momenti delicati relativamente a delle indicazioni che avevo dato, ma quando il gruppo principale regionale ha deciso di aderire alla scelta del partito nazionale di fare entrare degli esterni non ho potuto che attenermi alle indicazioni”.
“Tutta la mia squadra ha piena fiducia”, ha sottolineato Schifani, aggiungendo: “Si parte compatti e coesi con la volontà di fare in modo che alcune cose possano cambiare nella macchina regionale, questo è stato l’impegno del sottoscritto in campagna elettorale. Sarà una sfida: occorre intervenire sulla burocrazia con la quale ho avuto un primo confronto”.
“L’opposizione – ha proseguito il presidente della Regione – troverà le porte aperte a Palazzo d’Orleans. Già ci sono sono state delle interlocuzioni. Se arriveranno proposte di buon senso e accettabili le farò mie”.
foto xd6 Italpress
(ITALPRESS).


 16 Visualizzazioni