Salvini si è infortunato a una spalla per i troppi selfie (sì, davvero)

Condividi
(foto: Antonio Masiello/Getty Images)

Di recente, in uno dei suoi santini propagandistici che girano in rete, il leader della Lega Matteo Salvini diceva senza mezzi di termini di aver “dato la vita” per l’orgoglio del suo paese: che siate d’accordo o meno con l’affermazione, da oggi pare che il senatore abbia tributato alla causa leghista anche la sua spalla. Il Corriere della Sera riporta che il segretario del partito che fu di Umberto Bossi soffre di un fastidioso indolenzimento ai muscoli della spalla per via degli incessanti selfie a cui si sottopone coi suoi sostenitori.

Salvini non nasconde la sua propensione a incontrare i suoi fan, anzi ne fa motivo di vanto: la sua linea difensiva preferita, quando chiamato a rispondere di questo o quello scandalo leghista, è infatti più o meno sempre “io incontro migliaia di persone ogni giorno”. Di quelle migliaia, tuttavia, molte pretendono di poter esibire un selfie col leader padano, costringendo Salvini a faticose sessioni di foto ricordo. A Bergamo, scrive il Corriere, durante un intervento il politico è stato costretto ad ammettere di “dover fare ricorso ad antinfiammatori”. Ma è l’intero articolo a meritare:

Come sempre si è fatto fotografare con tutti creando un percorso di ingresso e uno di uscita. Ma stavolta il braccio sinistro restava lungo il corpo. Lui stesso ha cominciato a far notare fin dall'inizio della mattinata un forte dolore alla spalla tanto che, ha detto microfono alla mano, «ieri ho preso tre Muscoril». Non per un colpo o una ferita ma, spiega poi il suo staff, per i troppi selfie che, con il braccio alzato, deve scattare a ogni termine di comizio. Per questo quando la folla di simpatizzanti si è avvicinata è stato lui a chiedere: «Calmi e distanziati»

The post Salvini si è infortunato a una spalla per i troppi selfie (sì, davvero) appeared first on Wired.

Da Wired

 148 Visualizzazioni

THEOplayer 2.X: Getting Started