Regione, Gaetano Miccichè pronto a candidarsi? Intesa Sanpaolo smentisce

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

PALERMO (ITALPRESS) – Gaetano Miccichè sarebbe pronto a candidarsi alla presidenza della Regione Siciliana. Lo riporta l’edizione palermitana del quotidiano La Repubblica, secondo cui il presidente di Banca Imi (gruppo Intesa Sanpaolo) avrebbe dato la sua disponibilità a “un atto d’amore” per la sua terra, dopo un lungo pressing portato avanti da esponenti del centrodestra, tra cui il fratello Gianfranco, presidente dell’Assemblea Regionale e coordinatore siciliano di Forza Italia.
Tra le condizioni poste da Gaetano Miccichè ai suoi sostenitori il sostegno compatto di tutta la coalizione di centrodestra a una candidatura fuori dagli schemi, e convincere il governatore uscente Nello Musumeci a non ricandidarsi, magari optando per un approdo in Parlamento. Dal gruppo Intesa Sanpaolo però arriva una netta smentita dell’articolo di Repubblica Palermo. “Gaetano Miccichè, Chairman della Divisione IMI Corporate & Investment Banking di Intesa Sanpaolo non ha mai pensato nè intende partecipare alla corsa per l’elezione a Presidente della Regione Sicilia – riferisce un portavoce -. Quanto affermato oggi sulle pagine locali di Palermo di uno tra i principali quotidiani nazionali, è totalmente destituito di fondamento e le parole attribuite al dottor Miccichè, non verificate con il diretto interessato, sono false”.
(ITALPRESS).


 184 Visualizzazioni