Realize è il nuovo singolo pubblicato dagli AC/DC

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

Brian Johnson e Angus Young degli AC/DC

Gli AC/DC hanno pubblicato il video di Realize, brano che fa parte del nuovo album Power Up della band australiana.

Il video musicale ufficiale della canzone Realize degli AC/DC è stato pubblicato. Realize è tratto dal tanto atteso album di ritorno dei leggendari rocker, Power Up, uscito a novembre. Il seguito di Rock Or Bust del 2014 include la formazione 2020 degli AC/DC, composta da Brian Johnson (voce), Phil Rudd (batteria), Cliff Williams (basso), Angus Young (chitarra) e Stevie Young (chitarra).


AC/DC, il video del nuovo singolo Realize

In una recente intervista con la TV francese Heavy1, Angus ha parlato di Realize, brano uscito il 13 gennaio e che rappresenta la canzone di apertura di Power Up, nuovo album della band australiana.

Brian Johnson e Angus Young degli AC/DC
Brian Johnson e Angus Young degli AC/DC

Ecco cosa ha detto: “Ricordo di aver lavorato su Realize assieme a Malcolm. Ci dedicammo un bel po’ di tempo. Era un’altra delle sue grandi idee che aveva e so bene quanto gli piacesse questo brano“.

Il video di Realize:

L’artista, inoltre, ricorda anche il momento in cui iniziarono a concepire la canzone: “Ricordo quando lo stavamo scrivendo, lo sforzo che ci mise e come gli fece prendere forma. Ricordo che insieme demmo forma alla parte musicale, sapendo esattamente come farlo. Mi diede la sua idea geniale, mi spiegò il ritornello, mi diede l’idea per la strofa e di come voleva il testo, la cantò accennandomela“.

Un pezzo che gli piacque a primo impatto: “Quando lo ascoltai mi rimase impresso nella testa tutto il giorno. E pensai “ma quanto è intelligente? Ha appena inventato qualcosa. Era una di quelle cose che continuavo a ripetere e ripetere nella mia testa“.

Power Up, un album tributo a Malcom

Power Up è un tributo a Malcolm, morto nel 2017 per gli effetti della demenza, all’età di 64 anni. Malcolm è accreditato come scrittore di tutti i 12 brani di Power Up, insieme ad Angus. Nel dicembre 2014, Malcolm rivelò di essere affetto da una demenza che lo ha costretto a ritirarsi dagli AC/DC. Suo nipote Stevie Young è entrato al posto di Malcolm.

Angus, in seguito, disse di essersi reso conto – durante la registrazione dell’album del 2008 della band Black Ice – che le facoltà di suo fratello erano compromesse. Malcolm è morto nel novembre 2017, dopo aver avuto problemi di salute per diversi anni.

Centinaia di persone in lutto si sono riunite per il suo funerale a Sydney, in Australia, tra cui Angus e altri membri della famiglia Young, insieme a Johnson, il batterista degli AC/DC, Phil Rudd e il bassista Cliff Williams.

Malcolm è ricordato come un “uomo umile” e una “mente musicale“: l’amico David Albert ha detto nel suo elogio che l’impatto di Malcolm sull’industria musicale è stato a dir poco epocale. L’amata chitarra Gretsch di Young, “The Beast“, era poggiata sulla sua bara durante i funerali.

Da Notizie Musica

 34 Visualizzazioni