Partita del Cuore 2022: quali cantanti parteciperanno alla partita del 7 settembre

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

Rkomi

Partita del Cuore 2022: i cantanti presenti al match di beneficenza in programma il 7 settembre all’U-Power Stadium di Monza.

Tutto pronto all’U-Power Stadium di Monza per la Partita del Cuore 2022. Trentunesima edizione del più famoso match di beneficenza, l’evento vede opposte la Nazionale Cantanti e il Charity Team. L’appuntamento è per il 7 settembre 2022, con diretta televisiva in programma dalle ore 21.15 su Rai 2, con la conduzione di Simona Ventura e la telecronaca di Alberto Rimedio e Lele Adani. Scopriamo insieme quali saranno i cantanti coinvolti in questo grande evento.


Partita del Cuore 2022: i ‘convocati’ della Nazionale Cantanti

Ci saranno diversi personaggi legati al mondo della musica in campo in questo match di beneficenza. Sia nella formazione della Nazionale Cantanti che in quella del Charity Team potremo infatti vedere all’opera personaggi molto conosciuti nel mondo delle sette note.

Enrico Ruggeri
Enrico Ruggeri

In particolare, nella compagine di Enrico Ruggeri, un’autentica bandiera della Nazionale cantanti, ci saranno artisti del calibro di Gianni Morandi, Sangiovanni, Rkomi, Bugo, Paolo Vallesi, Moreno e Boosta. Tra gli outsider figurano invece personaggi come lo youtuber Zw Jackson, il comico Ubaldo Pantani, il conduttore Alessandro Cattelan ed ex calciatori straordinari, come Francesco Totti e Gabriel Omar Batistuta.

Gli altri protagonisti della Partita del Cuore

Ma non mancheranno personaggi del mondo della musica anche nell’altra squadra, il Charity Team. Oltre ad esponenti importanti del mondo dello sport e dei motori come Marco Melandri, Stefano Domenicali, Pecco Bagnaia, Fabio Galante, Marco Simone, Luca Marini, Toni Cairoli, Fabio Aru e Nicola Bartolini, troviamo anche lo speaker DJ Ringo, il rapper-calciatore Junior Cally e l’ex gieffino Pierpaolo Pretelli, cui si aggiungerà l’attore Aldo Baglio.

Insomma, in campo non mancherà lo spettacolo l’agonismo, considerato che molti dei nomi coinvolti hanno un passato nel mondo del calcio o hanno comunque già dimostrato di essere in grado di cavarsela non solo con un microfono in mano, ma anche con un pallone tra i piedi.

Notizie Musica

 156 Visualizzazioni

Lascia un commento