Non buttare le bucce dei piselli! Riutilizza i baccelli con queste gustose ricette

Condividi
Tempo di Lettura: 4 minuti

Quando sbucciate i piselli, gettate via i baccelli? È un vero peccato! Oltre a essere commestibili, sono buonissimi, addirittura più dolci degli stessi piselli. Per non parlare dei valori nutrizionali, ricchi come sono di vitamine, fibre e minerali.


E le ricette che li vedono protagonisti sono innumerevoli, dalle zuppe ai risotti, dalle insalate agli antipasti sfiziosi. Eccone una selezione tutta da provare. ( Le bucce di piselli si possono mangiare? Proprietà e 5 buoni motivi per non buttarle)

Risotto con bucce dei piselli

Il canale youtube “Ricette fai da te” propone un gustoso risotto con bucce di piselli. Delicato e facile da preparare.

  • Dopo aver estratto i piselli, versate le bucce in una pentola riempita con acqua e una volta raggiunto il bollore, fatele cuocere per una trentina di minuti.
  • Nel frattempo lavate e scolate i piselli. Quindi soffriggete della cipolla tritata in padella, aggiungete i piselli e un pizzico di sale. Cuocete per una quindicina di minuti.
  • Scolate le bucce lasciando un po’ di acqua all’interno della pentola. Frullatele con un frullatore a immersione. Aggiungete 200 ml di latte e continuate a frullare.
  • Filtrate la crema in modo da eliminare il superfluo e insaporitela con un pizzico di sale, aggiungendo 2/3 dei piselli. Frullate.
  • Versate 6 cucchiai di riso in una pentola con acqua bollente e lasciate cuocere per 15 minuti. Scolate ma conservate l’acqua di cottura.
  • Versate il riso nuovamente in pentola e aggiungete un po’ di acqua di cottura. Rimettete il riso sul fuoco e aggiungete la crema di bucce, lasciando cuocere per 7 minuti a fuoco basso, mescolando spesso.
  • Dopo 5 minuti di cottura aggiungete un po’ di pecorino grattugiato. Mescolate e lasciate cuocere ancora per 2 minuti.
  • Servite il risotto guarnendo con una foglia di prezzemolo e gli ingredienti rimasti in padella.

Zuppa di piselli con baccelli

I baccelli si prestano perfettamente alla preparazione di ottime zuppe. Di seguito vi proponiamo la ricetta di “La cucina di Daniel Scopesi”, che prevede l’utilizzo di pochi semplici ingredienti: mezzo chilo di piselli con baccelli, sedano, carota e cipolla rossa, 1-2 patate, sale, 1 gambo di sedano, olio extravergine di oliva, panna liquida, pepe nero.

  • Fate bollire in abbondante acqua salata mezza cipolla, il sedano e la carota.
  • Tritate la restante mezza cipolla, versatela in una casseruola con un filo d’olio, lasciando stufare a fuoco basso con il coperchio.
  • Incidete l’estremità di ciascun baccello ed eliminate il filamento laterale. Tagliateli in 2-3 pezzi senza estrarre i piselli.
  • Pelate e tagliate a cubetti la patata e versatela nel recipiente dei baccelli.
  • Versate il tutto nella casseruola lasciando stufare per 5 minuti, aggiungete quindi il brodo. Chiudete con il coperchio e lasciate cuocere per mezz’ora.
  • Frullate il passato con un frullatore a immersione e filtratelo con un colino a rete fine.
  • Impiattate, aggiungete al centro un goccio di panna liquida, un pizzico di pepe, un filo d’olio e qualche crostino di pane.

Burger vegetariani con bucce di piselli

Ecco un’ottima ricetta di “Sorelle ai fornelli” per preparare dei burger vegetariani.

  • Dopo aver estratto i piselli dai baccelli e aver eliminato i filamenti, versate le bucce in acqua salata, cuocendole per 7-8 minuti. Centrifugate le bucce.
  • Versate 30 grammi di miglio in 60 ml di acqua, lasciando cuocere per assorbimento.
  • Versate un po’ di olio e un po’ di acqua in padella e fate appassire del porro tritato.
  • Versate nel passato di bucce di piselli il miglio e il porro, aggiungendo sale, pepe e spezie a piacere, e aggiungete anche 2 cucchiai di farina di ceci.
  • Coprite la ciotola con della pellicola e collocatela in frigorifero.
  • Estraete la ciotola dal frigo e aggiungete un po’ di menta fresca spezzettata. Versate in un piatto dei semi di sesamo.
  • Prelevate un po’ d’impasto, formate una polpetta, disponetela sui semi di sesamo e premete delicatamente in modo da ricoprire entrambi i lati di sesamo.
  • Posizionate i mini-burger su una teglia rivestita con carta da forno dopo aver versato un filo d’olio. Infornate a 200 gradi per mezz’ora.

Ricette con bucce di piselli: le migliori di TikTok

Le bucce dei piselli spopolano anche su TikTok! Ecco una selezione di ricette prelibate che le vedono protagoniste.

Piselli con baccelli saltati nel wok

Bastano pochi ingredienti per preparare questo delizioso piatto asiatico a base di piselli con buccia saltati nel wok. Assolutamente da provare!

@cj.eats

Sesame Garlic Snap Peas – I love the wok hei from this super quick and easy side dish. Enjoy! #cjeatsrecipes #snappeas #wokcooking #easyrecipes

♬ Darling – Trees and Lucy

Insalata primaverile

Ecco un’insalata fresca e delicata, che potete preparare in poche mosse.

  • Frullate una miscela a base di succo di limone, olio di oliva, aglio, sale, senape e latte di mandorla.
  • Tagliate a pezzetti i piselli, senza togliere le bucce, e versateli in un pentola con acqua bollente. Cuoceteli per qualche minuto e versateli subito dopo in acqua ghiacciata.
  • Non resta che versarli in un recipiente aggiungendo olio di oliva, scaglie di parmigiano, pistacchi, limone grattugiato e la miscela preparata inizialmente. Mescolate e servite.

Piselli con baccelli serviti con yogurt e olio piccante

Amate i sapori alternativi? Allora dovete assolutamente provare questa ricetta a base di piselli con baccelli, yogurt bianco e olio piccante.

  • Fate cuocere i piselli al forno versandoli su una teglia leggermente oliata.
  • Stendete lo yogurt bianco su un piatto e adagiatevi sopra i piselli cotti.
  • Infine aggiungete un po’ di olio piccante all’aglio e peperoncino.
@craving_california

Roasted Sugar Snap Peas with Salted Yogurt + Garlic Chili Oil // #snappeas #springrecipes #produce #healthyrecipes #chilioil #spicy

♬ Beachside – E66S

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Altre ricette e idee con le bucce:

 84 Visualizzazioni

Lascia un commento