Nets sul 2-0 con Milwaukee, buona la 1^ per Phoenix

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

NEW YORK (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Brooklyn raddoppia con una prova di forza impressionante, Phoenix porta a casa gara-1. Questi i verdetti delle due gare delle semifinali dei playoff Nba disputate nella notte italiana. I Nets dominano gara-2, battendo i Bucks con un netto 125-86 e con la firma di Kevin Durant che mette a referto 32 punti, 6 assist e 4 rimbalzi in 33 minuti. Brooklyn non sente l’assenza di Harden e vanno tranquillamente in doppia cifra anche Irving (22 punti), Brown e Harris (13 a testa), dalla panchina ne fa 10 James. Partita da dimenticare per Milwaukee che non riesce mai a tenere il passo, nonostante la doppia doppia da 18 punti e 11 rimbalzi per Giannis Antetokounmpo. In doppia cifra anche Middleton (17), Holiday (13) e Lopez (10). Dalla panchina arrivano anche i 10 punti di Forbes, ma, al di là dello 0-2 nella serie già di per sè preoccupante, gara-2 è da cancellare in fretta per i Bucks, dominati per tutto l’incontro da Durant e compagni.
Vittoria convincente anche per Phoenix che si aggiudica gara-1 della semifinale della Western Conference battendo 122-105 Denver. Il quintetto iniziale dei Suns va tutto in doppia cifra con le doppie doppie di Chris Paul e Deandre Ayton, rispettivamente da 21 punti e 11 assist e da 20 punti e 10 rimbalzi. Il miglior realizzatore è Bridges che ne mette a referto 23, ne fa 21 Booker (8 gli assist), si ferma a 14 Crowder. Nikola Jokic prova a tenere in piedi i Nuggets, fa registrare al suo attivo 22 punti e 9 rimbalzi, ma la sua prestazione non basta, così come non sono sufficienti i 18 punti di Gordon, i 15 di Porter Jr, i 14 di Campazzo e, dalla panchina, la doppia doppia da 10 punti e 11 rimbalzi di Green. Vince Phoenix: 1-0 nella serie.
(ITALPRESS).


 66 Visualizzazioni