Jagger torna a ballare

Che un anziano a 75 anni suonati dopo un’operazione al cuore torni non solo a fare una vita normale, ma addirittura a ballare, è di per sé una notizia soprattutto per i familiari. Se questo accade a Mick Jagger, leader dei Rolling Stones, è ovvio che la notizia conquisti le prime pagine dei rotocalchi. Per dimostrare che va tutto bene la band ha anche confermato la nuova tournée No Filter Tour . Finora l’ultimo show del gruppo era stato visto da oltre un milione e mezzo di persone ed ha incassato oltre 237 milioni di dollari. Cosa che lo ha reso l’operazione di showbiz di maggiore successo del 2017 e 2018. È chiaro però che per qualcuno che da 50 anni canta di non riuscire ad essere soddisfatto, I can’t get no satisfaction, non può essere abbastanza e non sarà certo un’operazione al cuore a farlo desistere.

Condividi