Marte ‘sparisce’ dietro il Sole: niente comunicazioni col pianeta rosso

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

In congiunzione con la nostra stella, fino al 7 settembre sarà quasi invisibile. Curiosity si fermerà, così anche Insight. Continueranno a registrare dati ma nessuna istruzione verrà inviata da Terra per evitare che la corona solare disturbi il segnale e invii comandi corrotti


 76 Visualizzazioni