La straordinaria eruzione del vulcano islandese che ha illuminato il cielo vicino a Reykjavik

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuto

Nessun pericolo (per ora) ma uno spettacolo che la natura, come sempre, ci offre gratis: è in corso un’eruzione vulcanica in Islanda, opera del sistema vulcanico Krysuvik, a circa 40 chilometri dalla capitale Reykjavik, ma in una zona fortunatamente disabitata.


Nelle scorse settimane si erano registrate una serie di scosse sismiche di intensità da lieve a moderata, come riferisce l’Iceland Monitor, ma il 24 febbraio un terremoto di magnitudo 5,7 era stato avvertito nella periferia della capitale. È probabile che siano stati questi movimenti ad innescare l’eruzione, che comunque non ha fatto registrare alcun ferito né danno, in una zona disabitata.

Le eruzioni della catena Krysuvik sono di tipo effusivo (come quelle del nostro Etna) in cui la lava scorre costantemente dal terreno, e il video, diffuso dal dall’Ufficio Meteorologico islandese, mostra uno spettacolo (gratis) di quelli che solo la natura può offrire.

A new video of the eruption at Geldingardalur valley in Reykjanes peninsula. Taken from the Coast Guard helicopter. #Reykjanes #Eruption #Fagradalsfjall pic.twitter.com/B862heMzQL

— Icelandic Meteorological Office – IMO (@Vedurstofan) March 19, 2021

L’ufficio riferisce inoltre che il sistema vulcanico Krysuvik è stato inattivo negli ultimi 900 anni, mentre l’ultima eruzione sulla penisola di Reykjanes risale a quasi 800 anni fa, al 1240. L’evento è dunque particolarmente rilevante anche dal punto di vista “puramente scientifico”.

Non resta che ammirare la natura.

Fonti di riferimento: Ufficio Meteorologico islandese/Twitter / Iceland Monitor

Leggi anche:

greenme

 302 Visualizzazioni