La Salernitana riparte con De Sanctis ds “Rafforzeremo la rosa”

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

SALERNO (ITALPRESS) – E’ il giorno di Morgan De Sanctis, chiamato a prendere il posto di Walter Sabatini come direttore sportivo della Salernitana. “Abbiamo deciso di affidare questo incarico a Morgan perchè è una figura che ha fatto un percorso importante dal punto di vista sportivo – lo introduce in videoconferenza l’ad Maurizio Milan – Ha lavorato nel settore giovanile, un ambito che per noi è strategico e sul quale vogliamo lavorare”. “Puntiamo tutti a rafforzare la rosa, fino a ieri ho potuto fare dei sondaggi a titolo personale perchè solo da ieri sono il ds della Salernitana – esordisce De Sanctis – C’è bisogno di tempo, c’è bisogno che si capisca effettivamente ciò che la Salernitana vuole fare. Sono consapevole che non ci sia molto tempo, la stagione inizierà ad inizio agosto. Con la proprietà e l’allenatore abbiamo l’idea di chiudere il più presto possibile le operazioni ma non vogliamo farci prendere dalla fretta che porterebbe dei giocatori non così performanti e migliorativi rispetto allo scorso anno. Non andremo tanto oltre ma ci prenderemo il tempo necessario per far capire cosa è la Salernitana e che progetto vuole realizzare”. Inevitabile parlare di alcuni dei nomi accostati alla Salernitana. “Botheim è un obiettivo molto vicino, c’è stato un inserimento di alcune società estere più prestigiose ma contiamo di chiudere la questione a stretto giro – dice sull’attaccante norvegese in forza al Krasnodar – E’ tesserato con una società russa, attendiamo di risolvere alcuni aspetti legali. Brereton Diaz è un giocatore che ci piace, fa parte però di un mercato che è difficilmente attaccabile. Bonazzoli? Ci sto pensando fortemente a riportarlo ma in questo momento credo che ci sia più voglia da parte della Salernitana che del calciatore e del suo staff”.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).


 104 Visualizzazioni