La Juve affida ad Arrivabene la gestione dell’area football

Condividi
Tempo di Lettura: < 1 minuti

TORINO (ITALPRESS) – “Il consiglio di amministrazione della Juventus ha deliberato di attribuire deleghe per la gestione dell’area football e i relativi poteri a Maurizio Arrivabene, consigliere della società”. Lo rende noto la Juventus con un comunicato. Il CdA ha inoltre “esaminato gli impatti della pandemia sui tre esercizi 2019/22, stimabili ad oggi in euro 320 milioni complessivi quali effetti economici negativi diretti ed indiretti. Confermati gli obiettivi strategici di lungo periodo di cui al piano di sviluppo 2019/24 in tema di competitività sportiva e sostenibilità economico-finanziaria. A sostegno del piano che, a causa della pandemia, sarà oggetto di revisione nel primo semestre dell’esercizio 2021/22, il CdA ha definito le linee guida di un rafforzamento patrimoniale mediante aumento di capitale sociale fino a euro 400 milioni”.
(ITALPRESS).


 144 Visualizzazioni