Instagram dice basta alla perfezione estetica (finta)

Instagram, il social network più usato dai giovani di tutto il mondo, ha deciso che non darà più visibilità ai post che enfatizzano la perfezione del aspetto fisico come carattere imprescindibile della bellezza di una persona.

Secondo l’azienda statunitense chirurgie plastiche e prodotti dimagranti non saranno più visibili dagli utenti minorenni e se eccessivamente discriminatori, potranno essere rimossi da tutte le bacheche di Instagram.

L’obiettivo è quello di contrastare una tendenza in rapida ascesa nel mondo degli influencer, quella di utilizzare sempre più messaggi che mitizzano modelli di bellezza molto estremi ed esclusivi.

Inizialmente il filtro di Instagram sarà applicato a tutti i post che offrono incentivi ad acquistare prodotti accompagnati da dichiarazioni miracolose per la perdita di peso o per il miglioramento dell’aspetto fisico o estetico.

Sebbene la distribuzione di annunci pubblicitari su questo tipo di prodotti sia sempre stata vietata dal social network americano, la grande diffusione di contenuti sponsorizzati molto aggressivi, ha richiesto un intervento più deciso.

Secondo un comunicato stampa dell’azienda, l’iniziativa fa parte dell’obiettivo di Instagram di “rendere la piattaforma un luogo positivo per tutti” e “ridurre la pressione psicologica percepita da alcune persone a causa dei social media”.

Forse ti interessa anche:

da Il Sorriso Quotidiano

Condividi