Il video del clamoroso errore del Tg2 che annuncia il “no” al processo a Salvini

Condividi

Nella serata del 30 luglio, ormai è noto, il Senato ha respinto la relazione del presidente della Giunta per le immunità Maurizio Gasparri, che aveva deciso di negare l’autorizzazione a procedere al Tribunale dei ministri di Palermo per contestare a Matteo Salvini il sequestro della nave Open Arms nell’agosto del 2019. Nell’iter parlamentare, questo significa che hanno vinto i no, cioè i ribaltamenti della decisione della Giunta, con 149 voti, mentre i – in altre parole: la parte di emiciclo che voleva impedire la perseguibilità di Salvini – si sono fermati a 141.

La cosa non è stata immediatamente chiara a tutti: prendete Maria Antonietta Spadorcia, giornalista parlamentare del Tg2 diretto da Gennaro Sangiuliano (dichiarato leghista e conoscenza personale del leader della Lega), che in collegamento per il suo telegiornale, visibilmente enfatica, ha riportato quanto segue nel momento esatto della presentazione dei risultati del voto:

Buonasera dal Senato! È proprio di ora il risultato: non è passata l'autorizzazione a procedere! Sembrava un voto scontato, visto anche il sì di Italia Viva al processo a Matteo Salvini, e invece no: ci sono stati 141 voti favorevoli al processo, ma 149 no

Per carità, non è la prima volta che un giornalista commette l’Errore supremo della professione, cioè raccontare esattamente il contrario di ciò che è accaduto: Spadorcia provi a consolarsi, il suo è un caso di “Dewey defeats Truman”, lo storico strillo del quotidiano Chicago Tribune che nel 1948 annunciò erroneamente l’approdo alla Casa Bianca dello sfidante di Harry Truman alle presidenziali, il repubblicano Thomas Dewey. Certo, all’epoca Matteo Salvini non era ancora nemmeno nato.

The post Il video del clamoroso errore del Tg2 che annuncia il “no” al processo a Salvini appeared first on Wired.

Da Wired

 128 Visualizzazioni

THEOplayer 2.X: Getting Started