Il FantaSanremo 2023 svela la sua sigla (firmata dagli Eugenio in Via di Gioia)

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

Amadeus

C’è un Tam-Tam è la sigla del FantaSanremo 2023: i dettagli sulla canzone firmata dagli Eugenio in Via di Gioia.

Continuano le novità in ottica FantaSanremo 2023. Il Festival si avvicina sempre più e i vertici della FIF non intendono lasciare al caso nessun aspetto del fantagiuoco che ha conquistato gli italiani. Mentre il conteggio delle squadre iscritte aumenta sempre più, in maniera vertiginosa (abbiamo superato quota 1.100.000, più del doppio dello scorso anno), ad arricchire l’operazione di fantamarketing arriva anche una canzone: la sigla ufficiale del FantaSanremo 2023, C’è un Tam-Tam, firmata dagli Eugenio in Via di Gioia.


Una sigla per il FantaSanremo

Già protagonisti nel Festival qualche anno fa, come concorrenti in gara tra le Nuove Proposte, quando erano ancora separate dai Big, gli Eugenii hanno voluto mettere lo zampino anche in questa edizione della kermesse, regalando una canzone al FantaSanremo, ormai sdoganato a tutti gli effetti sia tra i cantanti in gara che nella mente del direttore artistico Amadeus.

Amadeus
Amadeus

D’altronde, ormai il fanta è (quasi) una cosa seria. Il successo di questo gioco è stato incredibile e l’ascesa quasi imprevedibile nei ritmi con cui è avvenuta. Si è passati dalle 47 squadre del 2020, primo anno, all’oltre mezzo milione del 2022, terza edizione. E oggi, alla vigilia dell’inizio della quarta edizione, siamo già a oltre 1 milione e 100mila squadre iscritte, comprese quelle di molti artisti che si stanno divertendo a giocare con i propri colleghi (compresa l’ex vincitrice Emma Marrone). Insomma, una sigla non era necessaria ma resta comunque un premio meritato.

Il significato di C’è un Tam-Tam

Il brano è stato presentato dagli organizzatori del gioco e dagli Eugenio in Via di Gioia. S’intitola C’è un Tam-Tam e ha al suo interno molti riferimenti festivalieri o comunque legati alla competizione. Non mancano, ad esempio, riferimenti alle parole pronunciate lo scorso anno da Amadeus (“C’è un Sanremo molto giovane, non va tenuto fuori“) e anche ad alcuni dei cantanti in gara.

Leggi anche
Sanremo 2023, Vessicchio out: cade un bonus del FantaSanremo

C’è Grignani tra i cantanti, c’è greenwashing tra i bagnanti, c’è lo zio, Paola e Chiara, sembra il Festivalbar“, cantano gli Eugenio in Via di Gioia, che mettono dentro anche i Chiara Ferragni, i Pooh e i Jalisse. Cosa chiedere di più?

Notizie Musica

 156 Visualizzazioni

Lascia un commento