Il danno renale è associato a un più alto rischio di morte nei pazienti Covid

Condividi


Lo indica un nuovo studio dell’Imperial College di Londra che ha esaminato l’associazione tra malattia renale e mortalità nei pazienti ricoverati in terapia intensiva: “Rischio molto più elevato nei pazienti con danno renale e in coloro che sviluppano nuovo danno renale a causa dell’infezione da coronavirus”.
Continua a leggereDa Fanpage

 114 Visualizzazioni

THEOplayer 2.X: Getting Started