Il cavallo costretto a bere champagne dopo aver vinto una gara mentre gli spettatori applaudono

Condividi
Tempo di Lettura: 2 minuti

La violenza e i maltrattamenti sugli animali possono assumere forme diverse e a volte inaspettate. Dalla Spagna arriva il video di un cavallo a cui viene fatto bere dello champagne dopo che ha vinto una gara.

Il fatto è avvenuto lunedì 12 ottobre dopo il “Gran Premi de Manacor”, una prestigiosa gara che si svolge sull’isola spagnola di Maiorca. Come potete vedere dal seguente video, condiviso da Assaib, associazione animalista delle Baleari, un uomo costringe un cavallo a bere una bottiglia di champagne.

Il cavallo in questione si chiama Helen Llinartix ed è tenuto per le redini mentre è costretto a bere dell’alcool. Fa qualche tentativo di tirare via il muso ma l’uomo senza scrupoli, che si diverte a farlo “festeggiare” in questa maniera, continua a versare lo spumante anche sulla sua testa.

Alla fine bacia il cavallo sul naso mentre in sottofondo si sentono alcuni spettatori che lo incitano e applaudono.

Assaib ha fatto sapere che l’uomo nel video, Miquel Mestre Suñer, è già stato sanzionato a livello europeo per aver dopato diversi cavalli da competizione e che:

“Gli è stato anche vietato di avvicinarsi ai cavalli. Abbiamo già presentato una denuncia formale alle autorità competenti per maltrattamenti sugli animali. (…) Consideriamo spaventoso questo chiaro esempio di maltrattamento di animali e ancora una volta dimostra che questa persona non rispetta gli animali o la legge”.

L’uomo, nel tentativo di difendersi, ha affermato che al cavallo è stata data in realtà una miscela di elettroliti e amminoacidi e non alcool, nonostante la bottiglia fosse visibilmente quella di uno champagne.

L’Istituto di sport equestri di Maiorca ha confermato che è stata avviata un’indagine che verrà segnalata al Servizio di protezione della natura, un’unità della Guardia Civile spagnola.

Fonte: Assaib Facebook

Leggi anche:

Da Greenme

 644 Visualizzazioni