Gli errori da non fare quando si prepara il pane in casa

Errori da evitare quando si prepara il pane in casa. Fare il pane in casa è una tradizione antica. Soprattutto in Sicilia, la preparazione del pane da consumare in famiglia era un vero e proprio rituale, che ancora oggi sopravvive in alcune parti dell’isola. Oggi la maggior parte di noi lo compra al panificio, ma cimentarsi nelle ricette è sempre e comunque un piacere. Il pane è un alimento semplice e buono, ma prepararlo come si deve può non essere semplicissimo. Ecco perché oggi vedremo insieme gli errori da evitare quando si prepara il pane in casa.

  1. Scegliere la farina sbagliata. Potete scegliere, a seconda del vostro gusto, tra farina di grano tenero o farina di grano duro. Nel caso in cui scegliate il grano tenero, occhio al grado di raffinazione. Per il pane, meglio scegliere farine meno raffinate. Anche la “forza” della farina è importante (serve una farina forte, con W tra 300 e 320).
  2. Aggiungere il sale nel momento sbagliato. Non va mai messo insieme al lievito, perché ne blocca o ne rallenta l’attivazione.
  3. Lavorare poco l’impasto. Bisogna impastare bene il pane, in modo da far sviluppare bene la maglia glutinica, che lo rende soffice.
  4. Usare troppa acqua. L’eccessiva idratazione compromette la riuscita.
  5. Non considerare la fase di fermentazione.
  6. Non rispettare i tempi di lievitazione. La lievitazione è una fase delicata, che necessita di tempi e temperature adeguati.
  7. Sbagliare i tempi per infornare.
  8. Sottovalutare la cottura. Visto che il forno di casa non ha una temperatura uniforme, vi consigliamo di accenderlo prima e mettere all’interno un pentolino con acqua: così il vapore inumidirà la superficie del pane e il calore non giungerà in modo troppo immediato.
  9. Non dare il giusto tempo al raffreddamento. Il pane, una volta sfornato, va fatto raffreddare su una griglia, in modo da far circolare l’aria.

L'articolo Gli errori da non fare quando si prepara il pane in casa sembra essere il primo su Siciliafan.

Da Siciliafan

Condividi
Loading...